Travis Barker dei Blink 182 ricoverato d'urgenza: "Dio mi salvi"

Travis Barker dei Blink 182 ricoverato d'urgenza:
Travis Barker dei Blink 182 ricoverato d'urgenza: "Dio mi salvi" (Photo by Axelle/Bauer-Griffin/FilmMagic)

Sono ore di grande preoccupazione per i fan e per la famiglia di Travis Barker, batterista del celebre gruppo punk-rock Blink 182 e marito di Kourtney Kardashian.

Il musicista statunitense è stato ricoverato d'urgenza in ospedale a Los Angeles. Secondo il sito Tmz, martedì Travis Barker e la moglie si sono presentati in una clinica e pare che i medici abbiano ritenuto opportuno trasferire il 46enne d’urgenza in un ospedale.

Gli esperti della West Hills hanno richiesto che il batterista venisse subito portato in ambulanza al Cedars-Sinai Medical Center per ricevere cure adeguate. Ma i motivi del ricovero dell'artista sono ancora sconosciuti. Kourtney ha seguito il marito da vicino, dietro l’ambulanza, indossando una felpa nera e un cappuccio. I due si sono sposati appena un mese fa in Italia, a Portofino, con una cerimonia durata più giorni.

GUARDA ANCHE - Nozze Kourtney Kardashian e Travis Barker, le figlie damigelle d’onore

A preoccupare i fan di tutto il mondo è un tweet comparso sull'account di Barker: "Dio salvami". Ad aumentare la preoccupazione è poi arrivata una storia Instagram della figlia di Travis, Alabama: "Per favore mandateci le vostre preghiere".

GUARDA ANCHE - Kourtney Kardashian: un minidress in pizzo per le nozze italiane con Travis Barker

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli