Travolta da ubriaco alla guida: così è morta Katiuscia Sordi

Katiuscia Sordi
Katiuscia Sordi

Katiuscia Sordi aveva solo 41 anni. La donna è stata travolta e uccisa da un ragazzo di 29 anni ubriaco alla guida di un’auto. La donna stava tornando a casa in bicicletta. L’episodio è accaduto sulla Strada provinciale 84 a Regona, frazione di Pizzighettone (Cremona). Il 29enne è risultato effettivamente positivo all’alcol test e ora è imputato per omicidio stradale.

Come è morta Katiuscia Sordi

Come informa FanPage, Katiuscia Sordi aveva passato una serata con gli amici, poi ha utilizzato la sua bici per il ritorno a casa. Giunta nelle vicinanze della sua abitazione, la 41enne è stata completamente travolta da una Peugeot 308. Il giovane alla guida dell’auto si è fermato per soccorrere la donna, ma era oramai troppo tardi per salvarle la vita.

Katiuscia Sordi è infatti morta al momento dell’impatto con il veicolo e all’arrivo dei soccorsi, non è stato potuto fare altro che constatarne il decesso. Risultato positivo all’alcol test, il ragazzo alla guida della Pugeot è stato denunciato per omicidio stradale.

Non avrebbe visto la vittima

Il ragazzo responsabile della morte di Katiuscia Sordi, si è difeso affermando di non aver visto la vittima. In effetti la strada su cui si trovavano risulta davvero poco illuminata. La sua testimonianza sicuramente inciderà sul risultato del processo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli