Travolta da un mezzo pesante mentre prende il sole, gravi le condizioni della donna

turista investita camion

Una turista che prendeva il sole sulla spiaggia di Varazze è stata investita da un camion di piccole dimensioni solitamente usato dai gestori del vicino stabilimento balneare. Il mezzo era parcheggiato su una rampa e, per ragioni ancora da chiarire, si è sfrenato e, acquistando velocità, ha travolto la donna. Gabriella Arzenton, questo il nome della turista di 59 anni di Ivrea, è stata in seguito ricovera in gravissime condizioni all’ospedale di Savona.

Turista investita da un camion in spiaggia

Sul luogo dell’incidente è prontamente intervenuta la Croce Rossa di Varazze che ha poi provveduto a trasportare la donna in codice giallo all’ospedale San Paolo. Purtroppo, con il passare delle ore, le condizioni della 59enne sono andate ad aggravarsi e la donna è finita in coma. Dal momento dell’incidente, avvenuto il 5 giugno, Gabriella Arzenton è stata già sottoposta a tre interventi chirurgici, ma finora non ci sono stati miglioramenti. Ora si trova nel reparto di rianimazione.

Sulla vicenda la Procura ha aperto un’inchiesta e il pubblico ministero Marco Cirigliano ha dato il via a tutti gli accertamenti necessari per comprendere la dinamica dell’accaduto. Sarà necessario prima di tutto capire come mai il mezzo parcheggiato vicino alla spiaggia si sia messo in movimento. Da una prima ricostruzione sommaria sembrerebbe che l’incidente possa essere imputabile ad un cattivo funzionamento del freno a mano, che improvvisamente potrebbe aver ceduto. Al titolare dello stabilimento balneare, che stava lavorando per attrezzare la spiaggia, è stata sospesa la patente di guida.