Travolto da treno nel Milanese, morto 47enne a Villamaggiore

Asa

Milano, 7 set. (askanews) - Un uomo di 47 anni, italiano, è morto intorno alle 6:15 travolto da un treno regionale appena fuori dalla stazione di Villamaggiore, frazione di Lacchiarella, in provincia di Milano. Sul posto è intervenuta la Polizia ferroviaria che ipotizza, sulla base delle prime ricostruzioni, che si tratti di un suicidio. Lo suggerisce il fatto che il tutto sia avvenuto in un luogo isolato e anche la dinamica dell'accaduto, visto che il macchinista del convoglio ha riferito di essersi trovato la vittima davanti all'improvviso. La circolazione sulla linea Milano-Genova, su disposizione dell'autorità giudiziaria, è stata interrotta tra Locate Triulzi e Certosa di Pavia fino alle ore 10 circa.