Travolto sulla corsia d’emergenza dell’autostrada: è grave

travolto corsia d'emergenza

Si è fermato sulla corsia d’emergenza della Firenze-Mare per cambiare una gomma, ma un tir lo ha travolto. La vittima dell’incidente è un uomo di origine fiorentine di 50 anni che, stando alle prime informazioni, indossava il giubbotto catarifrangente. Pare che la ruota danneggiata fosse proprio dal lato della strada, e per quanto sul tratto ci fosse buona visibilità, per l’autista del mezzo pesante è stato pressoché impossibile evitare lo schianto. L’uomo avrebbe riportato gravi traumi ed è stato soccorso e trasportato all’ospedale di Careggi con l’elisoccorso. Al momento è ricoverato in prognosi riservata.

Travolto sulla corsia d’emergenza

L’incidente è avvenuto lungo l’autostrada A11, in direzione Mare, poco dopo il casella di Prato Ovest. Subito è partita la richiesta ai soccorsi e la centrale operativa ha inviato sul posto due ambulanze. I paramedici hanno soccorso il conducente dell’auto riverso sull’asfalto e gli hanno prestato le prime cure. L’elisoccorso è atterrato poco dopo vicino all’autostrada e l’equipaggio si è occupato di caricare a bordo il ferito e organizzare il trasporto d’urgenza.

Ferito in modo grave

I soccorsi sono intervenuti tempestivamente e hanno subito valutato il quadro di gravità della vittima, soccorso in codice rosso. Nessuna conseguenza fisica per l’uomo alla guida del tir che è comunque rimasto sotto choc per l’accaduto. Ripercussioni sul traffico con lunghe code e circolazione in tilt per diverse ore.