Tre arresti e due denunce per l'imbrattamento del Senato

Alessandro Serrano' / AGF

AGI - Sono stati arrestati da carabinieri e polizia tre dei cinque attivisti del gruppo 'Ultima Generazione' che questa mattina, nel corso di un blitz, hanno imbrattato la facciata del Senato, a Roma, con della vernice di colore rosso. Domani la convalida dell'arresto. Lo apprende l'AGI da fonti investigative.

Gli altri due sono stati invece denunciati. Ad eseguire gli arresti, dopo gli accertamenti avviati subito dopo il blitz, sono stati i poliziotti della Digos di Roma coadiuvati da personale dell'Arma dei carabinieri. Danneggiamento aggravato è il reato contestato dai carabinieri del Nucleo Informativo di Roma e dalla polizia agli attivisti.