Tre macellerie sequestrate nel Torinese dai carabinieri del Nas

Cro/Ska

Roma, 7 ago. (askanews) - I carabinieri del Nas di Torino hanno sottoposto a sequestro 568 chilogrammi di carne ed eseguito il sequestro di tre macellerie, per un valore complessivo di 700mila euro, dopo aver ispezionato 60 macellerie della provincia di Torino ed avere accertato l'utilizzo del bisolfito di sodio al fine di mantenere fittiziamente un aspetto del prodotto "fresco e attraente per la clientela". Lo si legge in un comunicato dell'arma. Quattro le persone deferite all'autorità giudiziaria.