Tre piantagioni di marijuana su aree demaniali, il video

3 piantagioni di marijuana su aree demaniali, contenenti complessivamente 80 piante. Un piccola giungla, una produzione di stupefacente che consentiva un guadagno di circa 20 mila euro all'anno. A scoprirla i carabinieri che hanno arrestato un 55enne, celibe e disoccupato che curava personalmente le piante di marijuana. Piemontese, viveva con l’anziana madre.  

Detenzione e produzione di droga, l’accusa a cui dovrà rispondere. Durante la perquisizione nella casa dell'uomo, condotta con l’ausilio di unità cinofile, sono stati sequestrati 20 kg di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. (Video carabinieri Torino)