I tre possibili premier se Draghi va al Quirinale

·1 minuto per la lettura
tre possibili premier
tre possibili premier

Le elezioni del Quirinale per decretare il prossimo Presidente della Repubblica si avvicinano, e Mario Draghi è un papabile candidato: chi lo sostituirebbe nel ruolo di Premier?

Quirinale, il premier Draghi potrebbe essere il nuovo Presidente della Repubblica

Mario Draghi non è affatto un escluso nella partita per il Quirinale. Tuttavia, prima di pensare alla sua candidatura deve trovare un degno successore come Premier, in virtù dell’emergenza pandemica. Serve un profilo che mandi avanti il Governo senza «perdere un solo giorno di lavoro», citando Giuseppe Conte.

Stando ad alcune indiscrezioni, il Presidente del Consiglio Draghi si starebbe muovendo ormai da giorni: incontra Ministri e personalità politiche, con la speranza di trovare un suo degno erede.

Quirinale, i nomi per il ruolo di Premier

Ad oggi, sono emersi tre nomi che potrebbero prendere il posto di Draghi: Vittorio Colao, dirigente d’azienda e ministro per la Transizione Digitale; il ministro dell’Economia, Daniele Franco, e il ministro della Giustizia, Marta Cartabia.

Queste sono le ipotesi più concrete al momento, che mandano comunque in crisi i partiti che vedono aleggiare l’ombra delle elezioni anticipate in un quadro politico devastato, soprattutto per il centrosinistra.

Quirinale, il futuro premier e la lotta per il Colle

Mentre si pensa a chi potrebbe succedere l’ex direttore della Bce, Silvio Berlusconi non molla la presa. A pochi giorni dall’inizio degli scrutini, dunque, c’è tutt’altro che chiarezza. I partiti sono in fase di stallo e nessuno è ancora deciso a fare la mossa vincente, uscendo allo scoperto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli