Tre razzi cadono sulla Zona Verde di Baghdad

Tre razzi sono caduti nella Zona Verde di Baghdad, vicino all'ambasciata americana. È quanto hanno riferito fonti della sicurezza. La rappresentanza diplomatica Usa, così come altre strutture di Washington nella regione mediorientale, da tempo è nel mirino di milizie sciite filo-iraniane.

Proprio come ritorsione per attacchi missilistici simili, il 3 gennaio forze americane hanno ucciso il generale iraniano Qassem Soleimani in un raid aereo a Baghdad, innescando un duro confronto con Teheran.