Treccani: in 4 volumi la prima Enciclopedia dell'Arte Contemporanea

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 nov. – (Adnkronos) – Non solo un catalogo degli artisti ma anche degli storici, dei critici e dei teorici dell'arte, dei curatori di mostre, musei e gallerie; e ancora dei galleristi e dei mercanti, degli architetti, dei designer, dei registi, dei fumettisti, degli stilisti; e infine anche dei poeti e degli scrittori che hanno avuto un significativo dialogo con l'arte. E' quanto offre l'Enciclopedia Treccani dell'Arte Contemporanea, che illustra le figure attive nell'arco di tempo che va dal 1900 al 2021.

Si tratta della prima Enciclopedia italiana dedicata all'arte contemporanea a livello internazionale che propone una ricognizione di tipo fenomenologico: l'opera in quattro volumi è diretta da Vincenzo Trione e Valeria Della Valle e vuole documentare "nella prospettiva più ampia e inclusiva possibile" le diverse componenti che entrano nel sistema dell'arte. L'opera è caratterizzata da un progetto grafico innovativo (curato da Polystudio) e accompagnata da una ricca selezione di immagini.

Accanto alle persone fisiche (disposte in ordine alfabetico) vi sono voci di carattere tematico, dedicate ai luoghi in cui si forma e si promuove l’arte (musei, gallerie, fondazioni), al contesto geopolitico (capitali antiche e nuove dell'arte), ma anche ai movimenti, alle tecniche, ad alcune tematiche di confine e categorie critiche ricorrenti.

La nuova impresa editoriale dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana Treccani sarà presentata dalla Biennale di Venezia giovedì 11 novembre. Per l'occasione è stato scelto un luogo iconico dell'arte contemporanea: la Biblioteca dell'Archivio Storico situata nel Padiglione Centrale ai Giardini.

Il programma veneziano prevede alle ore 12.00 la conferenza stampa con Roberto Cicutto, presidente della Biennale di Venezia, Massimo Bray, direttore generale Treccani, Vincenzo Trione e Valeria Della Valle, direttori scientifici dell'Enciclopedia Treccani dell'Arte Contemporanea. Alle ore 15 si terrà la presentazione dell'opera in un incontro aperto al pubblico dal titolo "Le arti contemporanee raccontano il XX e XXI secolo". Ne discutono Massimo Bray, Vincenzo Trione e Valeria Della Valle con Melania Mazzucco, scrittrice, Stefano Bartezzaghi, semiologo, Maurizio Ferraris, filosofo, Francesco Vezzoli, artista.

(di Paolo Martini)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli