Sette bambini sono morti in un incendio a Philadelphia

·1 minuto per la lettura

AGI - Strage di bambini nell'incendio che ha devastato l'interno di un edificio di case popolari nel centro di Philadelphia. Le fiamme hanno avvolto una palazzina trasformata in multi abitazione, uccidendo tredici persone, di cui almeno sette sarebbero minorenni.

Il sistema anticendio c'era ma, secondo quanto riportato dai media americani, non ha funzionato.

Scene angoscianti all'arrivo dei vigili del fuoco. Il comandante è scoppiato a piangere. "Tutti noi abbiamo famiglia e bambini - ha commentato ai reporter - sarà dura per tutti superare questo shock".

I morti potrebbero essere anche di più: diciotto persone vivevano ufficialmente al secondo piano. Altre otto al primo piano. Si sta passando al setaccio tutto l'edificio. 

"Faccio questo lavoro da 30-35 anni e questo è probabilmente uno dei peggiori incendi in cui mi sono imbattuto". Lo ha dichiarato, con la voce spezzata dalla commozione, il vice comandante dei vigili del fuoco di Filadelfia, Craig Murphy, commentando l'accaduto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli