Treni, Codacons: troppo frequenti i guasti nel nodo di Termini

Red/Apa

Roma, 13 gen. (askanews) - Ancora problemi tecnici sulla rete ferroviaria italiana, con un guasto alla linea a Roma Termini che ha provocato oggi forti ritardi dei treni e disagi per gli utenti. "Problemi di questo tipo si stanno verificando con eccessiva frequenza sia presso lo snodo di Roma Termini, sia sull'intera rete ferroviaria - spiega il presidente del Codacons Carlo Rienzi - Guasti che, seppur di durata limitata, creano disagi enormi ai viaggiatori, perché determinano ritardi a cascata dei convogli e la cancellazione dei treni, con conseguenti disservizi per gli utenti".

"Chiediamo che i diritti dei consumatori siano pienamente garantiti, e che sia disposto il rimborso automatico dei biglietti in favore di tutti i viaggiatori coinvolti nei ritardi odierni", conclude Rienzi.