Treni, dal 5 aprile attiva la nuova linea Milano-Chiasso-Locarno

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 1 apr. (askanews) - Da lunedì 5 aprile l'apertura della nuova galleria di base del Monte Ceneri comporterà alcune variazioni del servizio ferroviario transfrontaliero Lombardia-Ticino: sarà attiva la nuova linea RE80 Milano Centrale-Chiasso-Locarno, che dalle 6 del mattino all'1 di notte prevederà collegamenti ogni 30 minuti tra Locarno e Chiasso, con prolungamento da e per Milano Centrale ogni 60 minuti.

Le corse della linea, che sostituirà la RE10 Milano Centrale-Lugano-Bellinzona, fermeranno a Monza, Seregno, Albate-Camerlata, Como S. Giovanni, Chiasso, Mendrisio, Lugano-Paradiso, Lugano, Sant'Antonino, Cadenazzo, Riazzino, Gordola, Tenero. Il nuovo collegamento consentirà di risparmiare 30 minuti di viaggio fra Milano Centrale e Locarno.

I passeggeri diretti a Bellinzona dal capoluogo lombardo potranno utilizzare il collegamento RE80 fino a Lugano e da lì proseguire il viaggio sulle corse delle linee S10 Como-Chiasso-Lugano-Bellinzona e S50 Malpensa-Varese-Lugano-Bellinzona. In questo modo, risparmieranno circa 15 minuti di viaggio.

Le linee transfrontaliere S10 Como S. Giovanni-Chiasso-Lugano-Bellinzona-Biasca e S50 Malpensa-Varese-Lugano-Bellinzona-Biasca allungheranno il percorso fino alla stazione di Biasca, che diverrà il nuovo capolinea.

Le informazioni sulle variazioni e la mappa dei nuovi collegamenti TILO attivi dal 5 aprile 2021 sono disponibili sul sito trenord.it al link https://www.trenord.it/linee-e-orari/il-nostro-servizio/linee-transfrontaliere/.