Treno deragliato in Congo: almeno 50 morti e 23 feriti

treno deragliato congo

Almeno 50 persone hanno perso la vita in un incidente ferroviario nell’Africa centrale. Un treno è deragliato nel sud-est del Congo, per cause che restano al momento sconosciute. Altre 23 persone sarebbero rimaste ferite, secondo quanto divulgato da fonti governative. Altri passeggeri sono ancora intrappolati sotto il convoglio.

Treno deragliato in Congo

Il treno è deragliato nella notte nella provincia di Tanganyika, nel sud del Congo. Il drammatico bilancio dell’incidente è stato confermato dal ministro delle Azioni umanitarie e della Solidarietà nazionale, Steve Mbikayi, secondo il quale il numero dei morti e dei feriti è destinato a salire nelle prossime ore. Proseguono, nel frattempo, le operazioni di soccorso.

Le cause del disastro sono attualmente in fase di accertamento. Fonti locali informano che nell’area si registrano frequenti incidenti ferroviari a causa dei costi di mantenimento della tratta.