Treno deragliato, indagata anche Rfi

webinfo@adnkronos.com

Rfi risulta indagata per la legge 231 sulla responsabilità amministrativa degli enti. Si tratta, da quanto trapela dalla procura di Lodi che indaga sul distratto ferroviario che giovedì scorso è costato la vita a due macchinisti che viaggiavano sul Frecciarossa deragliato, "di un atto necessario per lo svolgimento, in forma garantita, degli accertamenti tecnici irripetibili" che dovranno essere svolti sul convoglio. Oltre alla società risultano già indagati cinque operai che poche ore prima dell'incidente hanno svolto sulla tratta dell'alta velocità lavori di manutenzione su uno scambio.