Treno deragliato a Pioltello, tratta ferrovia riprodotta in... -2-

Red-Asa

Milano, 30 ott. (askanews) - Il sopralluogo tecnico è stato condotto nell´immediatezza con la Polfer e con l´apporto diretto della Procura della Repubblica di Milano, facendo uso di Nemesi, un software applicativo e realizzato dalla Polizia di Stato per la migliore rappresentazione delle fonti di prova e della valutazione dell´evento. L´attività è poi proseguita nei mesi successivi attraverso il coinvolgimento di personale specializzato della Polizia Scientifica di Roma e Padova anche al fine di supportare le attività dei consulenti tecnici nominati dall´Autorità giudiziaria milanese. In tale contesto le attività del personale specializzato del Servizio Polizia Scientifica di Roma e del Gabinetto Interregionale di Padova sono state finalizzate alla ricostruzione 3D computerizzata dell´infrastruttura ferroviaria e del materiale rotabile in composizione al treno deragliato.

Tale ricostruzione tridimensionale è stata realizzata con tecnologie per l´analisi delle Virtual Evidence ed ha permesso, ai consulenti tecnici nominati dalla Procura di Milano, di analizzare nel dettaglio, anche attraverso simulazioni reali con modelli di stampa 3D in scala 1:1 realizzati nei laboratori di Servizio di Polizia Scientifica, la compatibilità morfologica tra le "marcature" prodotte dall´urto sugli elementi di infrastruttura e sulle parti rotabili anche attraverso modelli di stampa 3D.