Trenord rimborserà ticket non utilizzati sulla Bergamo-Milano

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 6 nov. (askanews) - Trenord rimborserà gli abbonamenti ferroviari che non saranno utilizzati a causa delle modifiche alla circolazione sulla linea Bergamo-Milano via Pioltello. Lo comunica la società che gestisce il trasporto pubblico locale in Lombardia. La decisione si è resa necessario dopo che il capolinea della tratta, tra il 9 novembre e il 3 dicembre, è stato spostato a Milano Lambrate e non più a Milano Centrale per lavori di potenziamento infrastrutturale di Rete Ferroviaria Italiana.

I clienti in possesso di un abbonamento mensile ferroviario Milano-Bergamo o Milano-Verdello via Pioltello che intendono sostituirlo con un abbonamento che consente anche l'utilizzo dei mezzi urbani riceveranno in biglietteria il rimborso integrale dell'abbonamento 'solo treno' - anche se già convalidato - e potranno acquistare il nuovo titolo di viaggio integrato. Chi è in possesso di un abbonamento mensile ferroviario e non intende sostituirlo riceverà come rimborso una cifra calcolata sui giorni di validità residua a partire dalla data di consegna del titolo di viaggio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli