Trenta: "Domanda per 007? Grave che esca la notizia"

webinfo@adnkronos.com

di Antonio Atte  

"Trovo grave che documenti così delicati escano sulla stampa, vuol dire che il Paese non è sicuro". Lo dichiara all'Adnkronos l'ex ministro della Difesa Elisabetta Trenta, a proposito dell'articolo, apparso oggi su 'Il Giornale', sulla sua domanda di assunzione all'Aise, poi respinta. "Chiedo massima attenzione da parte di chi deve occuparsi della sicurezza" aggiunge. L'esponente del M5S minaccia, poi, le vie legali: "Procederò per tutelare il mio buon nome, ma non voglio parlare di me stessa. Dico solo che è grave che nel Paese succedano queste cose".