Trenta, Lollobrigida (FdI): Buffagni conferma peggiori sospetti

Pol/Vlm

Roma, 17 nov. (askanews) - "All'ex ministro Trenta sembra non credere proprio nessuno. Le affermazioni di autorevoli esponenti del M5S aggravano la situazione. Invitandola a lasciare l'alloggio, il sottosegretario Buffagni conferma infatti i peggiori sospetti sull'intera vicenda". Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.

"L'ipocrisia del Movimento 5 stelle non ha limiti e pur di rimanere attaccati alle poltrone si insultano e scaricano a vicenda. Buffagni e il Movimento 5 Stelle sapevano bene che la Trenta, già consigliere comunale del Ccd, aveva imparato a far politica nei partiti che loro dicono di combattere, ma dai quali mutuano le peggiori abitudini", conclude.