In Trentino sesta edizione del World Wellness Weekend

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 13 set. (askanews) - Tutto pronto per il la sesta edizione del World Wellness Weekend, il grande evento mondiale dedicato al benessere psicofisico e che si svolgerà contemporaneamente in 140 paesi in tutto il mondo dal 16 al 18 settembre 2022. Per l'occasione la Val di Fiemme - valle del benessere e unica realtà al mondo a partecipare alla kermesse con il suo intero territorio - propone un fitto calendario di eventi ed esperienze organizzate in collaborazione con Apt Val di Fiemme e Cembra. L'impagabile cornice della catena del Lagorai e gli scorci sulle Dolomiti, patrimonio UNESCO, farà da sfondo a una tre giorni dove i visitatori potranno scoprire la bellezza di un territorio unico vivendo a stretto contatto con la natura.

Tra le novità più attese l'esperienza della FORESTA AUMENTATA, una passeggiata immersiva fra i boschi di Daiano, in programma sabato 17 a partire dalle 9.30 e organizzata in collaborazione con la Compagnia Teatrale La Pastière. Voci nel bosco, narratori lignei, musiche circolari invitano i visitatori a immergersi nella natura per guardarsi dentro. Un percorso che riconnette le intuizioni ai sensi attraverso l'interazione con la natura e l'incedere al ritmo di nuove scoperte. Assieme ai compagni di "viaggio", passo dopo passo, "aumenta la realtà" di ciò che si incontra e di quello che nutre in profondità.

Un viaggio che porterà i partecipanti a disconnettersi e riconnettersi attraverso gli stimoli sensoriali. Un tema - questo che sarà esploso anche nella giornata di apertura del World Wellness Weekend (16 settembre) in occasione del Dolomites Well-Being Summit 2022 organizzato dalle quattro aziende del territorio che sostengono questo innovativo progetto dedicato al benessere: Starpool, La Sportiva, Pastificio Felicetti e Fiemme Tremila.

A partire dalle ore 16 presso il Palafiemme di Cavalese la conduttrice televisiva Maria Concetta Mattei incalzerà 5 relatori d'eccezione attorno al concetto del Dis-Connettersi per ritrovarsi. Il benessere oggi passa dalla capacità di staccare, ma anche dalla capacità di relazionarsi con l'altro in nuovi modi riportando al centro la collettività. Il medico sportivo Alessandro Corsini, l'alpinista Tamara Lunger, l'imprenditore e Chef Michele Casadei Massari, il ricercatore del CNR Francesco Meneguzzo ed Elena Osler, esporranno la propria visione di benessere partendo da approcci, punti di vista differenti. La domenica mattina sarà possibile raggiungere la vetta dolomitica del Corno Bianco dove sarà possibile ammirare il risveglio del Sole immersi in un paesaggio mozzafiato. La mattinata prosegue con l'appuntamento dedicato ai Suoni delle Dolomiti. Uno splendido concerto incorniciato fra i maestosi massicci del Latemar e Catinaccio, il Corno Bianco e il Corno Nero. Proprio lì dove la musica dialoga con il paesaggio, gioca con l'eco e insegue il suono del vento i partecipanti potranno ascoltare un omaggio speciale alla musica di Chick Corea. L'incontro tra le anime artistiche di Andrea Dulbecco, Alessandro Bianchini, Marco Micheli e Enzo Zirilli dà vita all'inedito quartetto di formazione ed esperienze che spaziano dal mondo classico a quello contemporaneo per esaltarsi con incursioni nel mondo jazz.

A corollario di questo ricco programma, torna con un'offerta ancora più ampia il FIEMME NAMASTE' FESTIVAL, il primo yoga festival della val di Fiemme che si svolge nella splendida cornice del Biolago di Predazzo il 17 e il 18 settembre. Un appuntamento per gli amanti della disciplina, ma anche per chi decide di avvicinarsi a questa disciplina olistica per la prima volta e vuole sperimentare diversi stili di pratica: dallo yoga nidra, vinyasa flow, Taijii, bagni di suono, ginnastica dei meridiani e molte attività olistiche di contorno, dai tatuaggi con l'hennè e shiatsu per i bambini.