Treviglio, uomo dichiara di avere 8 figli per avere reddito di cittadinanza: denunciato

Guardia di Finanza
Guardia di Finanza

Una truffa che è durata poco ed è stata organizzata male ha fatto scattare una denuncia nei confronti di un uomo che ha dichiarato di avere 8 figli per avere il Reddito di Cittadinanza.

Dichiara di avere 8 figli per prendere il reddito di cittadinanza, ma ne ha solo 2

Non uno o due, ma ben 6 figli in più aveva dichiarato a chi di dovere. Peccato per il truffatore che per ottenere tali sussidi, oltre a controllare l’ISEE, si va anche a controllare la situazione anagrafica. È stato proprio durante i controlli che l’uomo è stato beccato dal Comune di Treviglio, in provincia di Bergamo. È stata proprio la vicesindaca ad indagare sulla situazione familiare ed economica del truffatore.

L’intervento del Comune e della Guardia di Finanza

Pinuccia Prandina, vicesindaca con delega ai servizi sociali, come si apprende da Fanpage, ha dichiarato che la truffa è stata smascherata “attraverso il controllo della dichiarazione Isee e la situazione anagrafica“. Prandina, senza esitare, ha avvisato l’autorità competente, in questo caso la Guardia di Finanza, che ha denunciato il truffatore che ora dovrà rispondere dei reati che gli sono contestati.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli