Treviso, morta Donika Nikollbibaj: la 24enne era stata coinvolta in un incidente

·1 minuto per la lettura
ambulanza
ambulanza

Donika Nikollbibaj non ce l’ha fatta. La giovane originaria del Kosovo è morta per le conseguenze di un grave incidente stradale che l’aveva vista coinvolta lo scorso 16 aprile.

Donika Nikollbibaj, l’incidente stradale della 24enne kosovara e di sua sorella

Donika Nikollbibaj e sua sorella Monika erano rimaste coinvolte in un brutto incidente stradale lo scorso 16 aprile a Padernello di Paese, in provincia di Treviso. Le ragazze kosovare, residenti da anni a San Michele all’Adige, in Trentino, stavano tornando nel loro Paese per festeggiare la Pasqua insieme alla famiglia, partita solo il giorno precedente. L’auto delle giovani non è però mai arrivata a destinazione.

La dinamca dell’incidente: lo scontro contro un camion

Erano circa le 6 e 30 del mattino, quando il mezzo su cui stavano viaggiando le sorelle kosovare si è andato a schiantare frontalmente contro un camion. Dopo l’incidente sono ben presto arrivati sul luogo del sinistro i sanitari del 118. Le condizioni di salute di Donika sono sembrate subito molto gravi. La studentessa, che studiava all‘Università di Verona e lavorava a Trento, è morta oggi in ospedale, a cinque giorni di distanza dal suo incidente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli