Treviso, uccide figlio di 2 anni e si suicida

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Tragedia nel trevigiano. Un padre uccide il figlio di due anni e si toglie la vita. E’ successo intorno alle 13 a Castello di Godego. A trovare i corpi, nel bagno dell’abitazione, è stato il nonno che ha chiamato il carabinieri. L’uomo attendeva il figlio e il nipote per pranzo e, quando non li ha visti arrivare, è andato a casa loro, poco distante. Il padre si è ucciso con un'arma da taglio. La madre al momento del fatto era fuori casa per lavoro. Sul posto anche il comandante provinciale dei carabinieri di Treviso, Gianfilippo Magro, e il pm Mara De Donà che ha disposto il sequestro dell’appartamento e l’autopsia.