Trieste, Fiano: sgomenti per perdita che colpisce lo Stato

Pol/Bar

Roma, 4 ott. (askanews) - "L'uccisione dei due agenti di polizia e il ferimento di altri loro due colleghi di Trieste lascia sgomenti sia per la ferocia della dinamica che, soprattutto, per la perdita che essa rappresenta per lo Stato". Lo ha dichiarato in una nota Emanuele Fiano, della presidenza del gruppo Pd alla Camera.

"A nome mio e di tutto il gruppo del Partito democratico, esprimo - ha aggiunto - profondo cordoglio e solidarietà per le famiglie delle vittime e dei feriti. Niente restituirà la vita agli agenti morti, rendiamo perlomeno giustizia al loro assassinio con una pronta risposta della magistratura", conclude.