Trieste, incidenza dei contagi più alta d’Italia: quattro volte sopra la media

·1 minuto per la lettura
Incidenza dei contagi a Trieste 
Incidenza dei contagi a Trieste

Secondo i dati del monitoraggio dell’Istituto Superiore di Sanità, la provincia di Trieste è quella che registra l’incidenza dei contagi più alta in Italia (127 casi ogni 100 mila abitanti). Si tratta di un dato che supera di quattro volte la media nazionale che è pari a 29 casi ogni 100 mila cittadini.

Incidenza dei contagi a Trieste

Si tratta, per la provincia triestina, di una cifra che supera ampiamente la cosiddetta soglia di guardia fissata a 50 casi ogni 100 mila abitanti. Tra le altre province italiane che registrano un’incidenza superiore alla media vi sono quelle di Bolzano (60), Padova (54), Ravenna (83), Pistoia (69), Crotone (72), Siracusa (60), Catania (65) e Vibo Valentia (100). Tutte le altre hanno invece dati di incidenza inferiori a 50.

Incidenza dei contagi a Trieste: in città l’incremento giornaliero più alto della regione

Nella giornata di sabato 16 ottobre, a Trieste è stato inoltre registrato il più alto incremento di casi giornaliero su base regionale. In tutto il Friuli Venezia Giulia i nuovi contagi sono infatti stati 132, 82 delle quali solo nel triestino. Difficile stabilire se le proteste degli ultimi giorni, che hanno visto centinaia di portuali e manifestanti scendere in piazza contro il green pass, potranno portare ad un ulteriore aumento dei contagi e dell’incidenza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli