Trieste, migrante precipita e muore mentre tenta passare confine

Gtu

Roma, 1 gen. (askanews) - Tra Trieste e la Slovenia un migrante è precipitato in un burrone, nei pressi del Monte Carso, mentre tentava di superare il confine con alcuni compagni. Sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino ma per lui non c'era più nulla da fare.

L'uomo - come rivela "il Piccolo" di Trieste - di origine algerina era con la moglie e un altro migrante, che è sceso a piedi a Trieste a chiedere aiuto. Sono intervenuti polizia, soccorso alpino e 118. Ma il migrante, precipitato per oltre 20 metri dalle pareti rocciose del Monte Carso, era già morto.

A Trieste la tradizionale marcia per la pace oggi è stata dedicata proprio a quel migrante, precipitato in un burrone mentre cercava di oltrepassare il confine.