Trieste, Sibilia (M5s): accelerare su ddl per vittime del dovere

Bac

Roma, 5 ott. (askanews) - "Le vittime del dovere devono avere il giusto riconoscimento nel nostro Paese. Per questo ritengo opportuno che il Parlamento rifletta su un'accelerazione dell'iter per l'approvazione del ddl Corbetta che prevede la loro equiparazione alle vittime del terrorismo: è un atto doveroso nei confronti di tutte quelle persone che perdono la loro vita per difendere ognuno di noi. Lo Stato deve garantire alle vittime e ai loro familiari la massima vicinanza,oltre che il necessario supporto socio-economico". A dichiararlo è il sottosegretario all'Interno, Carlo Sibilia, in occasione della prima giornata della legalità di Spoleto, dove non si svolgerà il previsto triangolare di calcio tra nazionale Prefetti, nazionale magistrati e insigniti dell'ordine al merito della Repubblica italiana. In segno di rispetto e solidarietà nei confronti dei due agenti colpiti a morte ieri a Trieste, è stata deposta, allo stadio comunale di Spoleto, da parte del Sottosegretario, del prefetto di Perugia e dei tre capitani una corona di fiori. "Lo Stato, le istituzioni e i cittadini sono accanto alle famiglie colpite dalla grave perdita in questo momento di profondo dolore", conclude Sibilia.