A Tripoli crisi spazzatura si aggiunge al calvario degli abitanti

Tripoli, 3 ott. (askanews) - A Tripoli la crisi della spazzatura si aggiunge al calvario dei suoi abitanti, la cui vita quotidiana è scandita da carenze di ogni tipo (carburante, elettricità, acqua... ) nonchè dagli spari dei combattimenti.

Tonnellate di immondizia si riversano dai bidoni della spazzatura e si accumulano sui marciapiedi in ogni quartiere della capitale libica, che è diventata una discarica a cielo aperto.