Trova la moglie con l’idraulico, lo minaccia con una pistola

trova la moglie con l'idraulico

Una storia degna di una commedia rosa hollywoodiana, quella che ha coinvolto un uomo di 52 anni, sua moglie e l’idraulico. Il marito, originario di Valdagno, al suo rientro a casa trova la moglie, di 49 anni, con l’idraulico in camera da letto. In un momento tutti i suoi sospetti diventano realtà e l’uomo, accecato dalla rabbia, minaccia l’idraulico con una pistola, costringendolo a uscire di casa con indosso solo un paio di mutande.

Trova la moglie con l’idraulico, denunciato

Il marito da qualche tempo nutriva dei sospetti nei confronti della moglie. Per questa ragione aveva deciso di nascondersi nel vano caldaia della casa e aspettare lì l’arrivo dell’amante sconosciuto. Nel momento in cui si è presentato l’idraulico alla porta di casa, l’uomo ha dato finalmente un volto alle sue paure. A quel punto il marito ha aspettato che i due entrassero nella camera da letto per poi uscire dal suo nascondiglio e minacciare l’idraulico con una pistola, puntandogliela alla testa. L’idraulico, preso dalla paura, si è immediatamente allontanato dalla casa ma ha deciso di denunciare le minacce subite alle autorità competenti.

Così adesso l’uomo si ritrova non solo a essere ex marito ma anche a dover svolgere una serie di lavori socialmente utili a causa della denuncia. Tutto sommato per l’idraulico poteva anche andare peggio, come accaduto a una coppia inglese, questa volta a parti inverse. La moglie scopre che il marito la tradisce ripetutamente con varie amanti e così una sera decide che è arrivato il momento di dire basta. La donna, una volta a letto con l’uomo, decide di evirarlo. Le urla di dolore del marito hanno allertato i vicini che hanno chiamato i rinforzi. Lei è stata immediatamente arrestata mentre l’uomo è stato ricoverato d’urgenza. Secondo i medici non potrà più recuperare le funzionalità dell’organo.