Trova su cellulare foto di una ex e accoltella il convivente

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Palermo, 9 feb. (askanews) - Scopre sul cellulare la foto di una donna e prende a coltellate e martellate il compagno per gelosia. E' successo a Mascali, nel Catanese, dove i carabinieri hanno arrestato una donna di 49 per tentato omicidio e maltrattamenti contro familiari.

I carabinieri sono intervenuti dopo la segnalazione di una violenta lite familiare con un ferito. Sul posto i militari hanno trovato il compagno della donna, un uomo di 68 anni, con vari traumi al cranio ed in altre parti del corpo, nonché con una ferita da taglio all'emitorace sinistro. Sul pavimento i militari hanno trovato un martello ed un coltello da cucina con una lama di 20 centimetri, utilizzati dalla donna per percuotere il compagno ed ferirlo con una coltellata al culmine di una lite motivata dalla gelosia. La donna, infatti, aveva scoperto la fotografia di una donna nella memoria del telefono dell'uomo, ritrovamento che ha provocato in lei una sconsiderata reazione che ha avuto il suo culmine dopo che la loro figlia era andata a scuola.

Le giustificazioni dell'uomo, che asseriva che quella foto era solo il ricordo di una sua vecchia fiamma, non hanno convinto la donna che perso ogni freno inibitorio, lo ha colpito con il martello al capo ed in altre parti del corpo, quindi ha tentato di ucciderlo con il coltello. Il martello e il coltello sono stati sequestrati, mentre la donna è stata associata al carcere catanese di Piazza Lanza.