Trova un Rolex e lo restituisce: il proprietario lo assume in azienda

Trova Rolex e lo restituisce

Una vicenda a lieto fine quella che era iniziata con la denuncia di smarrimento di un Rolex da parte di un imprenditore della provincia di Mantova. Un ragazzo di 22 anni ha infatti trovato l’oggetto e l’ha restituito al legittimo proprietario che, per riconoscenza, ha deciso di assumerlo nella sua azienda.

Trova un Rolex e lo restituisce

L’uomo non si dava pace per aver perso quell’oggetto così prezioso che valeva intorno ai 30.000 euro. Il 9 novembre 2019 si era recato a Parma per lavoro e una volta tornato a casa si era accorto di essere senza l’orologio. Aveva quindi sporto denuncia ai Carabinieri di Marmirolo e aveva anche messo alcuni appelli sui media nella speranza di poterlo ritrovare. E così è stato.

Il giovane Madou Gaye, residente a Colorno, ha rinvenuto per terra in una via centralissima della città emiliana una custodia verde contenente l’orologio. Dopo averlo raccolto l’ha portato da un gioielliere dato che non aveva idea di cosa si trattasse. Saputo poi il valore del Rolex, ha deciso di consegnarlo ai Carabinieri della città. Questi l’hanno confrontato con quello perso dall’imprenditore mantovano e, viste le coincidenze, gliel’hanno consegnato.

Quest’ultimo ha voluto conoscere l’autore del gesto e così l’ha raggiunto a Parma in caserma. Avendo ascoltato la sua storia e avendo appreso che era senza lavoro, ha pensato di esprimergli riconoscenza per quanto fatto offrendogli un posto nella sua azienda.

Non è la prima volta che accade un episodio in cui qualcuno trova un Rolex e lo restituisce al proprietario. A luglio 2019 un uomo aveva rinvenuto un orologio dimenticato da un imprenditore sul tetto della sua auto e gliel’aveva riconsegnato. La ricompensa in questo caso era stata in denaro.