Trovata morta Paola Conterno, l’infermiera 52enne scomparsa da Barbaresco

·1 minuto per la lettura
Paola Conterno trovata morta
Paola Conterno trovata morta

Paola Conterno, l’infermiera di 52 anni di Barbaresco, è stata trovata morta presso un casolare di famiglia in località Nicolini non lontano da dove viveva insieme al marito agricoltore e all’anziana madre. La donna era scomparsa nella mattinata di domenica 9 gennaio, quando era uscita di casa facendo disperdere le proprie tracce.

Paola Conterno trovata morta

Le ricerche della donna, originaria di Monforte d’Alba e dipendente dell’ospedale Ferrero di Verduno, si sono concluse nel peggiore dei modi dopo due giorni. I militari hanno prima ritrovato la sua macchina in una zona non lontana da casa, poi hanno esteso il raggio vicino al casolare e hanno ritrovato il corpo all’interno di locali non solitamente in uso dalla famiglia.

Dopo il rinvenimento del cadavere, i Carabinieri della Compagnia di Alba hanno allertato il medico legale che ha escluso che la morte sia riconducibile a cause violente.

Paola Conterno trovata morta: si sarebbe suicidata

Per questo l’autorità giudiziaria ha affidato la salma ai familiari e concesso il nulla osta per la celebrazione dei funerali. L’ipotesi maggiormente prevalente tra gli investigatori è che Paola si sia tolta la vita. Saranno gli inquirenti ad indagare sui motivi che potrebbero averla spinta a compiere il tragico gesto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli