Trovato donatore di midollo per la malattia rara del piccolo Filippo

webinfo@adnkronos.com

E' stato trovato il donatore di midollo osseo per Filippo, il bimbo di otto mesi di Cusano Milanino affetto da una rara malattia genetica, la linfoistiocitosi emofagocitica. L'annuncio è stato dato tramite la pagina facebook 'Un dono per Filippo', aperta dai suoi genitori, che conta oltre 3800 follower. Il post è scritto in prima persona, come se fosse Filippo a comunicarlo.  

"Oggi é davvero quasi Natale e come ormai avrete capito il mio dono sta finalmente per arrivare -si legge nel messaggio-. Dovrò aspettare un paio di settimane e non saranno una passeggiata, anzi: ho iniziato ieri il 'condizionamento', un cocktail di farmaci chemioterapici che serviranno a fare piazza pulita del mio midollo birichino per lasciare spazio a quello nuovo. Tutto questo mi porterà a non stare niente bene, molto probabilmente, e soprattutto ad essere molto immunodepresso per parecchio tempo. Mamma e papà sono tesi e preoccupati, io ancora non mi accorgo di nulla e me la rido. Ma un passo alla volta, come abbiamo imparato, che diversamente non si può fare".  

Nel post viene spiegato che "il 7 gennaio un giovane tedesco (non sappiamo se maschio o femmina) donerà il suo midollo che il giorno dopo sarà qui per me, trasportato da un volontario. E adesso concentriamoci tutti per fare in modo che questo primo passo vada a buon fine".