Trovato in Francia un femore intatto di dinosauro

[Source: YouTube]

Chissà che faccia hanno fatto i paleontologi quando se lo sono trovato davanti: un osso lungo oltre due metri, e praticamente intatto. E’ stato rinvenuto in Francia in uno scavo nel sito di Angeac-Charente, non lontano dalla città di Cognac (celebre per bel altri e gustosi motivi), nella parte sudoccidentale della nazione.

L’osso, nello specifico, è un femore ed è stato trovato all’interno di un profondo strato di argilla. La scoperta risale a circa una settimana fa, e il reperto è in un perfetto stato di conservazione. Secondo i primi rilievi dei paleontologi, si pensa fosse il femore di un sauropode, cioè un dinosauro erbivoro con un collo e una coda molto lunghi. Un apatosauro, forse, o un diplodoco. In ogni caso, animali decisamente diffusi nel tardo giurassico, oltre 140 milioni di anni fa.

“Questa è una grande scoperta”, ha dichiarato all’agenzia Reuters Ronan Allain, paleontologo del Museo Nazionale di Storia Naturale di Parigi. “Sono rimasto sorpreso dallo stato di conservazione di questo femore. Possiamo vedere le inserzioni di muscoli, tendini e cicatrici. Questo è raro per pezzi grandi che tendono a collassare su se stessi e frammentarsi”.

Nell’ultimo decennio il sito francese di Angeac-Charente si è contraddistinto come uno dei più ricchi per scoperte paleontologiche: vi sono stati trovati oltre 7500 fossili appartenenti a 40 specie diverse.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Una tigre esibizionista