Trovato morto un 87enne in provincia di Cuneo: era scomparso da almeno due giorni

chiaffredo barbero
chiaffredo barbero

Un 87enne è stato trovato morto in provincia di Cuneo. L’uomo era sparito venerdì 3 giugno 2022 ed erano partite delle ricerche dopo l’appelo lanciato dai familiari. Anche il sindaco ed il comune di cui era originario l’87enne hanno contribuito, diffondendo foto dell’anziano uomo, a cercarlo.

Cuneo, 87enne trovato morto nei boschi: era scomparso da almeno due giorni

Le ricerche hanno avuto il peggiore degli esiti. Il corpo di Chiaffredo, detto Fredo, Barbero, è stato trovato nei boschi in direzione del santuario di Santa Cristina di Verzuolo, tra Verzuolo e Manta, comuni in provincia di Cuneo. A trovare la salma, che era vegliata da due giorni dal suo cane, sono stati, come si apprende da Fanpage, dei volontari dell’Aib. Le ricerche, oltre ai gruppi di volontari, sono state condotte anche dal soccorso alpino, dai vigili del fuoco e dai carabinieri.

Il cordoglio del sindaco di Manta

Per quanto riguarda le cause del suo decesso, sono in corso delle indagini da parte delle forze dell’ordine. Molto probabilmente l’87enne si è perso mentre andava a funghi ed ha avuto un malore. Il comune di Manta è a lutto. Il sindaco, Paolo Vulcano, ha dichiarato: “Lo conoscevo bene, era un volontario degli Aib e molto stimato in paese. Conosceva sicuramente quella zona, è una grande disgrazia. Ci stringiamo al dolore della famiglia che ci tiene a ringraziare tutti i volontari della zona e le forze dell’ordine per l’impegno nelle ricerche“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli