Trovato Sasha Gianluigi Abbracciavento: ecco dove si trovava

Sasha
Sasha

Trovato Sasha Gianluigi Abbracciavento, il ragazzo era scomparso da 10 giorni dalla provincia di Padova. Il giovane, che lavora a Vicenza come pasticciere, è stato riconosciuto da un passante mentre chiedeva l’elemosina a Roma, presso la stazione Termini. L’uomo, notandolo, ha immediatamente chiamato il 113. È stata la Questura di Roma a dare gli opportuni aggiornamenti.

Trovato ragazzo scomparso dal Padovano: preoccupazione per le sue sorti

Sul destino di Sasha Gianluigi Abbracciavento c’era forte preoccupazione da parte dei suoi famigliari. L’auto del giovane era stata abbandonata nel Padovano, presso il fiume Brenta, con gli sportelli aperti. Sasha era divenuto irreperibile non rispondendo ai messaggi da parte del titolare della pasticceria in cui presta servizio. Era scattato ulteriore allarme per il destino del ragazzo in quanto negli ultimi tempi era entrato in una nuova fase mistica, convertendosi a una nuova confessione religiosa.

Presentata denuncia ai carabinieri

Dopo la scomparsa di Sasha Gianluigi Abbracciavento era stata presentata una denuncia da parte dei genitori del giovane abitanti a Padova. Raggiunto dai carabinieri alla stazione Termini, Sasha è stato in seguito portato in centrale per essere sottoposto a fotosegnalazione. È stato dunque accertato che si trattasse proprio di lui.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli