Truffa agli anziani: operazione Transilvania, 16 arresti e 59 indagati

Sono 59 in totale gli indagati nell'ambito dell'inchiesta transazionale Transilvania: l'operazione ha portato a sgominare un'organizzazione attraverso la quale donne rumene seducevano persone anziane al fine di estorcere denaro.

Le indagini sono state condotte dai carabinieri di Reggio Calabria insieme ad Europol in italia e Romania, Olanda e Germania ed hanno portato a 13 mandati di cattura europei e tre ordinanze di custodia cautelare nel reggino.

Il modus operandi dell'organizzazione prevedeva due metodi principali: il primo, la seduzione degli anziani per derubarli, a volte tramite l'aiuto di sostanze stupefacenti; il secondo era una vera e propria estorsione, sotto il ricatto di rivelare la relazione clandestina ai familiari o eventuali coniugi.

from Euronews video
Screengrab - from Euronews video

Nell'ottobre 2018, per esempio un uomo di quasi 90 anni è stato adescato nella casa di una delle donne, mentre alcune complici erano intente a  rubarglio il portafoglio dalla macchina.

Sempre nel 2018, i Carabinieri di San Luca arrestarono due donne che avevano rapinato l'abitazione di un anziano dopo avergli somministrato una dose di valium quasi letale, al punto che il malcapitato ebbe due infarti nei giorni successivi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli