Truffe online: attenzione alla mail di Postepay

Basta un po’ di attenzione per evitare di cadere in una truffa che può costare caro e che non è la prima che si trova online.

Nuova truffa online che coinvolge gli utenti di Postepay. Nuovo caso di phishing, cioè una mail allettante, che sembra provenire da un’azienda sicura, ma che invece nasconde un possibile virus o, come in questo caso, chiede di dare i propri dati a degli sconosciuti. Una truffa che colpisce soprattutto gli utenti più ‘deboli’, cioè gli anziani e i più ingenui che non si accorgono che qualcosa non va. L’allarme viene lanciato da bufale.net che pubblica la mail che un utente ha ricevuto da un indirizzo fantomatico di Postepay. Ecco cosa dice la mail.

“Gentile Titolare di Carta Postepay,
La informiamo che lei ha un accredito in sospeso di EURO 638,50 ma non siamo in grado di effettuare questa operazioni perchè i dati indicati non ci risultano corretti.
La preghiamo di aggiornare le sue informazioni nell’arco di 24 ore, altrimenti, abbiamo l’obbligo di disporre un’operazione inversa chiedendo che l’ordine di pagamento sia revocato e che quindi la somma disposta ritorni al mittente.
L’aggiornamento può essere effettuato online, effettuando il login dal link sottostante.
Una volta finito l’aggiornamento, il nostro sistema automatico verificherà la correttezza dei dati compilati e procederemo con l’accredito della somma in questione.
La ringraziamo ancora per aver scelto i nostri servizi!
Poste Italiane S.p.A.”.

Una mail che sembra una normale comunicazione di Poste Italiane? Forse, perché già nel testo si individuano banali errori d’italiano e battitura che mostrano qualcosa di dubbio. Ancor peggio è vedere l’indirizzo mail con cui la missiva è stata spedita. “info@kokolakis.com.gr” è, infatti, il mittente della mail. Chiaramente non un indirizzo ufficiale delle Poste Italiane, ancor peggio un indirizzo straniero, greco. Insomma, basta un po’ di attenzione per evitare di cadere in una truffa che può costare caro e che non è la prima che si trova online.

Ti potrebbe anche interessare:

Truffa canone Rai, rimborso annunciato via mail. Non apritela

Ryanair, Lidl, Amazon: occhio alle mail truffa

Nuova truffa su WhatsApp: “Il tuo account Messenger è scaduto”

Ferrero Rocher gratis? Attenzione alla bufala che corre su WhatsApp

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità