Trump è il miglior presidente Usa. Parola di Assad

Il presidente siriano, Bashar al-Assad, ha detto che Donald Trump, è "il miglior presidente degli Stati Uniti" che ci sia stato finora perché è trasparente sulle intenzioni americane di mettere le mani sul petrolio arabo. Lo ha detto in un'intervista trasmessa dalla televisione siriana, rilanciata da vari media arabi e israeliani. 

Assad si è anche detto perplesso sull'annuncio di Trump che militari Usa abbiano ucciso il leader dell'Isis, Abu Bakr al-Baghdadi: "Non possiamo dire se sia stato davvero eliminato". 

"Non è un buon presidente per via delle sue politiche, ma perché è il più trasparente. Vari presidenti americani hanno commesso errori politici e crimini, e hanno pure ricevuto un premio Nobel per questo". "Trump dice 'Vogliamo il petrolio', 'Vogliamo sbarazzarci di una determinata persona', 'Vogliamo fornire un servizio in cambio di denaro' e questa è la verita'. Questa è la politica degli Stati Uniti. Cosa c'è di meglio di un nemico trasparente?".

Assad, riferisce ancora il quotidiano israeliano Yedioth Ahronot, ha anche parlato dell'operazione americana che ha portato all'eliminazione di al-Baghdadi: "Non abbiamo avuto nulla a che fare l'eliminazione. Non c'è comunicazione tra noi e gli americani. Né possiamo dire se sia stato davvero eliminato o no". Secondo Assad, comunque nonostante il cambio di leadership, "l'idea" dell'Isis è destinata a perdurare.