Trump aumenta ancora tassi su prodotti cinesi -4-

vgp

Roma, 24 ago. (askanews) - Il Ministero del Commercio cinese ha dichiarato in una dichiarazione che imporrebbe tariffe aggiuntive del 5% o del 10% su un totale di 5.078 prodotti dagli Stati Uniti, compresi prodotti agricoli come soia, petrolio greggio e piccoli aerei. La Cina ripristinerà anche la tassazione di automobili e pezzi di ricambio di origine americana.

"La decisione della Cina di applicare tariffe aggiuntive è stata resa necessaria dall'unilateralismo e dal protezionismo statunitensi", ha affermato il ministero cinese. I nuovi dazi cinesi, come gli americani, entreranno in vigore in due fasi, il 1 ° settembre e poi il 15 dicembre.