Trump avverte: se Iran colpisce nel mirino 52 siti iraniani

Rar

Milano, 5 gen. (askanews) - "Se l'Iran colpisce americani o asset americani, gli Stati Uniti hanno già individuato 52 siti iraniani che potranno essere attaccati molto rapidamente e molto duramente". Così il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha replicato su Twitter ai Pasdaran che, dopo l'uccisione del generale iraniano Qassem Soleimani, hanno minacciato di colpire 35 obiettivi americani.

Il numero 52, ha spiegato Trump, corrisponde "ai 52 ostaggi americani presi dall'Iran molti anni fa" nell'ambasciata Usa. Il presidente Usa ha detto che alcuni di questi obiettivi sono di "livello e di importanza molto elevati per l'Iran e per la cultura iraniana".