Trump: "Bassa mortalità del virus, l'economia non chiuderà". Fauci: "Qualcosa non va negli Usa"

"Le morti per coronavirus sono in calo. Il tasso di mortalità è uno dei più bassi al mondo. La nostra economia si sta riprendendo e non verrà chiusa. Se necessario, le riacutizzazioni saranno eliminate". Lo ha dichiarato il presidente americano, Donald Trump, in un tweet. 

Intanto il super medico americano, Anthony Fauci, esperto di malattie infettive, ha ammesso in un'intervista del Washington Post che gli Stati Uniti devono cambiare il loro approccio per arginare la pandemia di Covid-19, che è nel mezzo di una recrudescenza in gran parte del Paese. "C'è qualcosa che non funziona", ha affermato il direttore dell'Istituto di malattie infettive e membro della task force della Casa Bianca sul coronavirus. "Possiamo fare tutte le tabelle che vogliamo, rimarrà sempre che non funziona".

Gli Stati Uniti fanno sempre più test (più di 640 mila solo giovedì, secondo il Covid Tracking Project), ma il numero di casi confermati è aumentato a un ritmo ancora più elevato nelle ultime settimane.

California, Arizona, Texas e Florida, Stati altamente popolati, sono al centro della nuova ondata. "Dobbiamo trovare la penetrazione dei contagi nella nostra società", ha dichiarato Fauci. "L'unico modo per farlo è quello di lanciare una grande rete", ha aggiunto.