Trump-Biden, vince la moderatrice: Kristen Welker ha tenuto a bada i candidati

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Kristen Welker, la giornalista della Nbc che ieri notte ha moderato il dibattito Trump-Biden a Nashville, è la vera vincitrice morale dell'ultimo duello tv tra i due candidati alla Casa Bianca. "Prima di tutto sono invidioso, avrei voluto anche io essere in grado di moderare il mio dibattito", ha affermato a caldo, Chris Wallace, l'anchorman di Fox News che lo scorso 29 settembre, durante il primo dibattito tra Donald Trump e Joe Biden, è stato travolto dal presidente che ha impedito praticamente a lui e all'avversario di parlare.

Ieri invece è stato tutto diverso, vi è stato, per usare sempre le parole di Wallace, "un vero scambio di opinioni invece di centinaia di interruzioni". E tutti, non solo il collega, hanno riconosciuto il merito di Welker nell'essere riuscita a controllare la situazione. Lo stesso Trump, che nei giorni precedenti al dibattito aveva, come suo solito, duramente attaccato la giornalista, le ha fatto i complimenti per il modo in cui ha condotto la serata.

A differenza di Wallace, che a un certo punto si è trovato a polemizzare direttamente con Trump tanto che lui ha esclamato "immagino che questa sera il mio dibattito sia con lei", Welker è riuscita ad essere una presenza non intrusiva ma costante nello spostare continuamente i temi e pressare i candidati per le risposte.