Trump blocca accesso migranti che non possono pagare spese mediche

Mos

Roma, 5 ott. (askanews) - Il presidente Usa Donald Trump ha firmato un decreto che sospende l'ingresso negli Usa dei migranti che non siano coperti da un'assicurazione malattie per i 30 giorni seguenti il loro arrivo nel territorio americano e che non dispongano di entrati sufficienti a pagare le spese mediche. Lo scrive oggi l'agenzia di stampa France Presse.

Il decreto non si applica alle persone che hanno diritto allo status di rifugiato o all'asilo politico. La misura verrà applicata dal 3 novembre.