Trump, causa a procuratore NY che vuole sue dichiarazioni redditi

A24/Pca

New York, 19 set. (askanews) - Il presidente statunitense, Donald Trump, ha fatto causa al procuratore distrettuale di Manhattan (New York City), Cyrus Vance, nel tentativo di bloccare la sua richiesta di avere accesso a otto anni di dichiarazioni dei redditi personali e aziendali del 45esimo capo di Stato.

Richiesta presentata nell'ambito delle indagini sui pagamenti fatti dall'allora avvocato di Trump, Michael Cohen, a favore dell'ex pornostar Stormy Daniels e di un'ex modella di Playboy, Karen McDougal, per comprarne il silenzio su presunte relazioni sessuali avute con Trump.

(segue)