Trump contro gli uragani: "Perché non li bombardiamo?"

webinfo@adnkronos.com

"Bombardare gli uragani", il presidente Trump ha proposto una soluzione originale per contrastare uno dei fenomeni più pericolosi degli Usa, prima che arrivino a lambirne le coste. A rivelarlo è il sito 'Axios', che riferisce che il presidente abbia consigliato di "lanciargli una bomba" durante un meeting di analisi del fenomeno. "Cominciano a formarsi al largo delle coste africane - avrebbe chiesto il presidente, nella ricostruzione del sito - mentre si muovono attraverso l'Atlantico, lanciamo una bomba al centro dell'uragano e lo distruggiamo. Perché non possiamo farlo?". 

"Indagheremo" avrebbe detto uno dei presenti, in evidente imbarazzo. Per ora la Casa Bianca non ha voluto commentare, ribadendo che sulle dichiarazioni private di Trump non vogliono intervenire. Una proposta simile ci fu anche durante il governo Eisenhower ma, prevedibilmente, non se n'è mai fatto nulla.