Trump critica l'iPhone: "Era meglio con il pulsante"

webinfo@adnkronos.com

Il tasto home dell'iPhone? Meglio dello swipe. Parola di Donald Trump che su Twitter si è rivolto direttamente all'ad di Apple Tim Cook per protestare dopo la scomparsa del caratteristico pulsante rotondo dello smartphone a favore del più moderno Face ID."Il pulsante dell'iPhone era MOLTO meglio dello Swipe!", 'cinguetta' il presidente degli Stati Uniti, indirizzando il messaggio a "Tim". Tanti i commenti al tweet del 'Potus', tutti - o quasi - di scherno. Nessuna replica invece, almeno finora, da parte della Apple.