Trump: "Democratici vogliono annullare risultato elezioni"

webinfo@adnkronos.com

Impeachment Trump, la Camera dei Rappresentanti vota sì. Il presidente ha appreso dell’esito dei voti mentre era impegnato in un comizio in Michigan. "Il partito repubblicano non ha mai dovuto affrontare una simile sfida ma non è mai stato così unito come è in questo momento. I democratici sono sempre compatti, eppure 3 di loro hanno votato come noi" ha detto il presidente, aggiungendo che, "con l’odierno voto incostituzionale e di parte, i nullafacenti democratico certificano la loro profonda avversione e il loro disprezzo per l’elettore americano"."Dopo 3 anni di caccia alle streghe, bufale e scandali, la Camera dei Rappresentanti sta cercando di annullare i voti di decine di milioni di patriottici americani" ha aggiunto. "Non abbiamo fatto nulla di sbagliato" ha proseguito Trump, rispedendo le accuse al mittente e affermando che è stata l'opposizione a commettere un "abuso di potere" e che i democratici stanno compiendo un "suicidio politico". 

LA CASA BIANCA - Questa giornata "segna il culmine, alla Camera, di uno dei più vergognosi episodi politici nella storia della nostra nazione - la posizione formale della Casa Bianca -. Senza ricevere un singolo voto repubblicano e senza fornire alcuna prova relativa ad azioni scorrette, i democratici hanno sostenuto articoli illegittimi alla Camera per la messa in stato d’accusa del presidente. 

PELOSI - "È un giorno triste per l’America, è un gran giorno per la Costituzione" le parole della speaker della Camera, Nancy Pelosi. "Non potrei essere più orgogliosa del coraggio morale che ha ispirato i democratici alla Camera".