### Trump dichiara vittoria in Siria e toglie sanzioni... -4-

A24/Pca

New York, 23 ott. (askanews) - Trump ha parlato ore dopo l'avanzata delle truppe russe nel nord della Siria per facilitare il ritiro dei combattenti curdi dall'area. Ieri, il presidente russo Vladimir Putin ha raggiunto un accordo con l'omologo turco, Recep Tayyip Erdogan, per pattugliare congiuntamente l'area al confine. I curdi, principali alleati degli Stati Uniti nella lotta contro l'Isis, sono stati costretti a lasciare il nord della Siria dall'operazione militare turca, avviata da Ankara dopo la decisione di Washington di ritirare le truppe statunitensi.

Un rapporto di Amnesty International, pubblicato sabato, accusa le forze militari turche e i gruppi armati siriani sostenuti da Ankara di aver commesso crimini di guerra nel nord-est della Siria durante le recenti incursioni. "Ho visto i rapporti [sui crimini, ndr], sono orribili, se accurati, e presumo che lo siano, sarebbero dei crimini di guerra" ha detto il segretario alla Difesa statunitense, Mark Esper, in un'intervista alla giornalista Christiane Amanpour, andata in onda sulla Cnn.